Daily EconomySTNews

La firma di Conte: limite di 100 km/h in A22

CONDIVIDI SU:

Arriva il decreto del Presidente del Consiglio che interviene sulla riduzione della velocità nelle tratte monitorate della A22. Primo segnale forte degli importanti risultati del progetto BrennerLEC.

BOLZANO. Nuovi sviluppi sulla questione A22. Il premier Giuseppe Conte ha emesso un decreto con cui autorizza il Ministero dei Trasporti ad introdurre il limite dei 100 km/h sulla tratta Egna-Bolzano. Misura che sarà da applicare in via permanente per due anni, in modo da poterla poi estendere (in via definitiva) anche nelle zone di Bolzano e Bressanone.

Sulla tratta di A22 della Bassa Atesina è già attivo un sistema sperimentale di riduzione dinamica della velocità, inserito all’interno del progetto BrennerLEC – di cui avevamo parlato in precedenti articoli. La prima fase di test di BrennerLEC si è infatti conclusa osservando una riduzione del 10% di biossidi di azoto, oltre che un aumento della viabilità pari all’8%. Risultati che sono piaciuti anche a Roma.

Prossimo step sarà ora l’introduzione del limite di velocità, cosa che Kompatscher si augura “avverrà nel giro di un paio di settimane”. Intanto, la Federazione dei protezionisti è pronta ad “imporre” il decreto di Palazzo Chigi ad Autobrennero con una diffida già compilata.

CONDIVIDI SU:

About Author

Data miner, appassionato di giornalismo visivo. Laureato in Scienze della Comunicazione, scrivo di economia, innovazione, tech.

Comment here